STAGIONI

DATA 7 Novembre 2022 - Doris Bellomusto e Roberta Cricelli

Stagioni

Ho la gola arsa da un gelo che si fa attendere.

Queste latitudini non conoscono la rigidità del ghiaccio,  ma sanno bene che le miscele temperate sono necessarie a trovare l'equilibrio. 

Tra le pieghe degli abiti leggeri e le fibre di una sciarpa plasmata ai ferri da mani nodose, dovrebbe già soffiare il vento giallo e arancio di un turbinio intermedio, che rassicura e guarda al domani.

Che spazza via la nostalgia di una vacanza sempre troppo breve, di uno strappo mai meno cocente, di una culla confortevole in cui crogiolarsi al ritmo della bellezza amara, prosciugata dall'abitudine.

 Una dimensione che non rinuncia al tepore ma mastica un senso di rivalsa.

Che si accartoccia nell'intimità per schiudersi alla condivisione. 

Sono la Calabria e voglio vestirmi di stoffe mai troppo calde da intrappolare e mai abbastanza increspate di neve da tarpare le ali.

Sono la Calabria, la terra in cui persino nel frullatore della crisi ambientale, le mezze stagioni, estinguendosi, odorano di resa e di promessa.

Mi domando come Doris, una mia figlia lontana, riesca a ritrovarmi nel suo quotidiano tra i fili del ricordo e dell'inquietudine.

 

Io da lontano questo profumo lo sento ancora addosso.

Aveva il sapore affumicato dei camini che si accendevano nelle sere di fine ottobre, era nel profumo dolceamaro delle bucce dei primi mandarini a novembre. 

Odore di pioggia sull’asfalto e fretta di rientrare a casa e assaporare un ritmo più lento, a tratti noioso.

Fra i miei ricordi, le mezze stagioni hanno ancora uno spazio e in quello spazio la felicità è sempre intera. 

Si ritorna in Calabria anche così.

 

Doris Bellomusto, Roberta Cricelli Associazione Culturale “Calabria Contatto” 

https://www.calabriacontatto.it/  

Associazione Culturale Darvin.eu
Via De Gasperi, 7 - 88100 Catanzaro
Ultime Notizie
13 Novembre
VAI AL BLOG
© 2021 - RadioCiak - PIVA: 03678010798
Designed by: