Una famiglia vincente-King Richard

DATA 17 Gennaio 2022 - Antonio LUDOVICO

Film biografico sulle sorelle /tenniste più forti di tutti i tempi: Venus e Serena Williams. Storia vera naturalmente, che sa di diritti negati, di educazione ferrea, di disciplina, di rispetto, di regole rigide,  di grande umiltà. Protagonista assoluto Richard Williams (uno strepitoso Will Smith con un’interpretazione da premio Oscar), padre padrone, soggetto non facile, educatore inflessibile, pianificatore chirurgico di due carriere che sono passate alla storia. Si parte da una piccola cittadina della California (Compton, un ghetto di Los Angeles) , campetti di periferia, allenamenti tutti i giorni (anche sotto la pioggia battente) e si scala pian piano il mondo. Ma lo si fa con umiltà, rispetto per il prossimo e, soprattutto, in linea con gli obiettivi che il genitore inflessibile riesce a organizzare contro la volontà di tutti, seguendo un piano ben preciso. E ad avere ragione, a scommettere su quelle sue adolescenti, a puntare sul loro futuro, a non accontentarsi mai della prima offerta apparentemente vantaggiosa, a fare i passi in maniera calibrata sarà una conseguenza niente affatto scontata. Film che regala molti insegnamenti, che appassiona nonostante la lunghezza (144 minuti), che tiene con il fiato sospeso, che fa comprendere quanto fosse difficile il cammino di due ragazze di colore in uno sport appannaggio esclusivo dei soli bianchi. Storia che si concentra soprattutto su Venus e non su Serena, la quale rimane un po’ sullo sfondo;  mette in risalto la testardaggine di un padre che,  incredibilmente, aveva previsto tutto ed è sempre al centro dell’attenzione, più delle figlie stesse, paradossalmente più del tennis. Ottimo prodotto veramente, non il solito biopic sportivo, da consigliare la visione a tutti coloro che non hanno fiducia nei propri mezzi.
Voto: 8

Associazione Culturale Darvin.eu
Via De Gasperi, 7 - 88100 Catanzaro
Ultime Notizie
06 Giugno
VAI AL BLOG
© 2021 - RadioCiak - PIVA: 03678010798
Designed by: